lunedì 26 gennaio 2015
 
I dati
Emerge dal calcolo del Bes, il nuovo indice del
Abusivismo edilizio

 

La Campania è ancora la “patria”, purtroppo, dell’abusivismo edilizio. Rispetto al 15% medio nazionale, l'abusivismo degli ultimi dieci anni equivale a circa il 5% del costruito legale a Nord, il 10% al Centro e il 30% al Sud. Emerge dal calcolo del Bes, il nuovo indice del 'Benessere equo e sostenibile' da affiancare al Pil, coniato da Istat e Cnel e presentato oggi a Montecitorio alla presenza del capo dello Stato, Giorgio Napolitano.

 

Insieme a un patrimonio culturale di rilevanza mondiale - oltre 33 i beni culturali censiti per 100km2, con 47 siti parte del patrimonio Unesco dell'umanità, il 4,7% del totale, - gli italiani percepiscono come elemento del loro benessere anche il paesaggio.

Eppure, l'Italia destina alle attività culturali solo lo 0,4% del Pil, in linea con l'impegno di Germania a Gran Bretagna, circa la metà di quello francese (0,8% del Pil) e inferiore a quello della Spagna (0,6%). Ciononostante, le città italiane vantano, in media, un'alta quota di patrimonio storico, con due edifici abitativi su dieci costruiti prima del 1919, che vertono in buono od ottimo stato di conservazione. Così, ammonta al 5% la quota di dotazione verde della superficie dei capoluoghi di provincia italiani.
 

In quanto «non musealizzabile», però, il paesaggio, sia rurale sia urbano, è fragile da tutelare, minacciato com'è «da una continua e spesso incontrollata espansione edilizia, cui si aggiungono le conseguenze negative determinate dalle radicali trasformazioni dell'agricoltura, con l'abbandono di ampie porzioni del territorio rurale» come scrive il rapporto Bes.


Red
11/03/2013

stampa Condividi su Facebook Condividi su g++ Condividi su Twitter

Altre News


Una festa, un rito, l’esplosione di gioia e fede. Ma anche, e soprattutto, un importante momento di riflessione e condivisione dei problemi
Una scuola per imprenditori e aspiranti imprenditori. Forse la prima, sicuramente tra le prime, in Campania. Apre a Giugliano
“E’ da troppo tempo che assistiamo inermi al disagio dei dipendenti della Comunità Montana Terminio-Cervialto a causa di una disarmante inefficacia delle risposte politiche” - così il deputato del Movimento 5 Stelle Carlo Sibilia sulle difficoltà dei lavoratori irpini
Ancora tempo per presentare la propria candidatura per ottenere un finanziamento attraverso Erasmus+, il nuovo programma dell’Unione europea a favore dell’istruzione, della formazione, dei giovani e dello sport. Le organizzazioni che lo desiderano possono infatti iniziare a preparare le domande di s
Comprare casa in un momento di difficoltà di accesso al credito? Si può. È attivo infatti il rent to buy un contratto che fa da ponte tra locazione e compravendita. Introdotto in autunno con il decreto Sblocca Italia consente ai cittadini di comprare casa e ai costruttori di smaltire l’invenduto.
Cambiano i criteri di pagamento dell’Imu agricola montana. Con un consiglio dei Ministri straordinario si sono fissati i nuovi criteri altimetrici per il pagamento con esenzione totale per 3456 comuni (prima erano 1498) e parziale per 655 comuni. I contribuenti, che non rientrano nei parametri per l
Un’occasione unica per l’intero sistema-Paese. Ancor di più per luoghi e province spesso troppo distanti dai riflettori e dai centri d’interesse che contano. La Camera di Commercio di Avellino
Di sviluppo, aree interne, ruolo di Province e Regioni e, soprattutto, di ricostruzione delle comunità e nuovo sviluppo. La presentazione della Scuola di formazione di Alta Politica che si terrà a Nusco
Per i tantissimi iscritti alla scuola di formazione di Alta Politica in programma a Nusco, potrebbe anche bastare la pregevole lezione di oggi di Ciriaco De Mita
Manca poco all’inizio di Expo2015. Meno di 100 giorni. Si lavora notte e giorno per chiudere i cantieri. Le imprese si stanno preparando al meglio per affrontare questa grande opportunità e anche gli italiani sono pronti a visitare la grande mostra. Secondo i dati di Cofturismo, infatti, un italia
Nel settantesimo anniversario dalla liberazione del campo di concentramento nazista di Auschwitz ad opera delle truppe sovietiche dell’Armata Rossa, il Teatro “Carlo Gesualdo” di Avellino, in collaborazione con il Teatro Pubblico Campano, celebra la Giornata della Memoria dedicata al ricordo delle v
Expo “Nutrire il pianeta, Energia per la vita”. È questo il tema scelto dalla Fast (Federazione delle associazioni scientifiche e tecniche) per il concorso “I giovani e le scienze 2015”, voluto da Commissione, Consiglio e Parlamento europei nell'ambito del concorso EUCYS - European Union Contest for

Campania in vetrina/ Marinelli

 
Asta record per autoritratto di Bacon: da 13 a 18 milioni di sterline Tra i 13 e i 18 milioni di sterline. È questa la stima di un raro doppio autoritratto evocativo di Francis Bacon -uno degli...
Nepal, bus per sole donne contro le molestie sessuali Autobus per sole donne contro le molestie sessuali sui mezzi pubblici in Nepal. E' l'iniziativa messa a punto dal governo a...
Nei "pasticci" il Boss delle torte, Buddy Valastro arrestato a New York L'uomo è stato portato in custodia ma, probabilmente verrà rilasciato nelle prossime ore.
In vendita la casa di Audrey Hepburn in "Colazione da Tiffany" Sul davanzale di una delle finestre Audrey Hepburn ha cantato la celebre Moon River nel film “Colazione da Tiffany”. Ora quel...

Editore +Comunicazione di Francesca Fasolino - Via Mancini n.70 83100 Avellino - P.IVA/Codice Fiscale 02791700640
Registrazione al Tribunale di Avellino n°03/2012
telelono +39 0825 37367 - mail redazione@piueconomia.it
La collaborazione giornalista è aperta a tutti ma è in forma gratuita. L'eventuale pubblicazione di quanto pervenuto non obbliga, in nessun caso, l'amministrazione di questo giornale alla corresponsione di compensi e quant'altro considerando quale liberatoria l'invio stesso del materiale. Il materiale pervenuto in redazione, anche se non pubblicato, non verrà restituito.